Radioterapia Oncologica

DIREZIONE


Direttore: Prof.ssa Cynthia Aristei
Tel.: 075 5784306
e-mail: cynthia.aristei@unipg.it

Segreteria universitaria:
e-mail: mauro.peccetti@unipg.it

Segreteria ospedaliera:
tel. 075 5783259 
e-mail: segr.rt@ospedale.perugia.it

Orario segreterie:
dal lunedì al giovedì  8:00-14:00   14:30-17:30;  il venerdì  8:00-14:00


DOVE SIAMO


Direzione, Segreteria, Ambulatori, Infermeria, DH, Simulatore, Acceleratori Lineari, Tomoterapia, Brachiterapia: Blocco P, piano - 2



EQUIPE


Medici: Rita Bellavita, Lorenzo Falcinelli, Alessandro Frattegiani, Gianluca Ingrosso, Marco Lupattelli, Isabella Palumbo, Bianca Moira Panizza, Elisabetta Perrucci, Simonetta Saldi. 

Medici Specializzandi:Alessandro Bruno, Giuseppe Centofanti,Giulia De Angelis,Laura Di lena,Simona marani,Alessio Sciacqua,Maria Valentina Tenti

Coordinatore Tecnico: Antonella Cavalli

Coordinatore Infermieristico: Lina Biscarini


ATTIVITA' 


La radioterapia oncologica è una disciplina medica di alta specialità che utilizza le radiazioni ionizzanti (raggi gamma, raggi x, elettroni) prodotti da speciali apparecchiature (Acceleratori Lineari, ecc.) per curare, a scopo radicale o precauzionale le malattie tumorali. Più raramente la radioterapia viene utilizzata nella cura di altre malattie non tumorali. La radioterapia può essere effettuata in due differenti modalità: 1) Radioterapia esterna o transcutanea: la sorgente di terapia è posta ad una certa distanza dal paziente e le radiazioni raggiungono la sede di malattia passando attraverso la cute; di solito non è richiesto un ricovero ospedaliero. 2) Radioterapia interna o brachiterapia: la sorgente di terapia viene posizionata in una cavità naturale del corpo o nell'organo malato; in genere è necessaria l'ospedalizzazione per 2-7 giorni oppure è possibile anche il trattamento ambulatoriale. In alcuni casi le due modalità di trattamento (Radioterapia a fasci esterni e Brachiterapia) possono essere associate.
Affinché un trattamento radiante sia correttamente eseguito sono necessarie una serie di fasi. Il piano terapeutico per ogni singolo malato viene stabilito in base alle caratteristiche e alla storia clinica della malattia. Tramite la prima fase di simulazione, vengono individuate le aree corporee sede di malattia; successivamente, attraverso l'integrazione con immagini TC, il piano di trattamento viene elaborato dal medico e dal fisico sanitario con computer dedicato per stabilire le migliori modalità di irradiazione, ottenere una distribuzione ottimale della dose all'interno della neoplasia e limitare i danni ai tessuti circostanti. In alcune malattie neoplastiche alla radioterapia viene associata una chemioterapia concomitante al fine di potenziare l'effetto terapeutico complessivo. Prima di iniziare la terapia è necessario verificare che quanto è stato programmato al computer corrisponda perfettamente al trattamento che verrà somministrato; a tale scopo vengono eseguite delle verifiche all’unità di terapia. Controlli periodici, sia radiografici che clinici, vengono eseguiti durante il trattamento. Al termine della terapia vengono programmate visite periodiche di follow-up ed esami clinico-strumentali.

Caratteristiche del servizio fornito

La Struttura afferisce al Dipartimento Ospedaliero di Oncoematologia e Gastroenterologia e a quello Universitario di Scienze Chirurgiche, Radiologiche e Odontostomatologiche.
È sede della Scuola di Specializzazione in Radioterapia.
La SC è dotata di Day-Hospital per indagini diagnostiche e per la pianificazione terapeutica.
Gli utenti afferiscono generalmente alla SC attraverso i percorsi dei Gruppi Oncologici Multidisciplinari o inviati da specialisti di altre SC dell’Azienda Ospedaliera o di altre Aziende, più raramente attraverso l’invio da parte del medico di medicina generale o tramite CUP interno o tramite appuntamento telefonico con la segreteria.
La Struttura  è in grado di offrire al paziente un percorso terapeutico caratterizzato da:
  • Professionalità: Il percorso terapeutico è organizzato secondo il rispetto delle più recenti raccomandazioni ed evidenze cliniche riportate su linee guida internazionali, nazionali e aziendali.
  • Dotazione tecnologica avanzata, che consente di effettuate trattamenti radioterapici evoluti (Radioterapia 3-D conformazionale e radioterapia ad intensità modulata, stereotassi, radiochirurgia, brachiterapia, tomoterapia).
  • Percorsi assistenziali caratterizzati dalla presa in carico di ogni utente da parte di un medico referente che ha approfondito gli aspetti clinici e di ricerca della patologia specifica.
  • Multidisciplinarità e condivisione delle scelte terapeutiche nei percorsi assistenziali attraverso la partecipazione ai Gruppi Oncologici Multidisciplinari Aziendali, discussione collegiale bisettimanale dei casi, Incontri benchmarking periodici di confronto su problematiche gestionali e cliniche con altri Centri di radioterapia.
  • Possibilità di ricevere trattamenti integrati chemio-radioterapici nel trattamento di neoplasie dell’encefalo, del distretto testa-collo, dell’apparato respiratorio, dell’apparato digerente, della sfera genitale femminile.
  • Approccio globale al paziente con possibilità di usufruire di: Psicoterapia singola e di gruppo, Consulenza dietistica, Corso di Rilassamento e meditazione, Musicoterapia di ascolto, adesione al progetto “Donatori di Musica”, Riflessologia plantare.

Materiale/ apparecchiature in dotazione:

  • Acceleratore Lineare della ditta Varian modello 600CD DBX
  • Acceleratore Lineare della ditta Varian modello Siluette 2100CD DHX
  • Tomoterapia HD
  • Unità di brachiterapia ad alto rateo di dose modello Microselectron della ditta Nucletron contenente una sorgente radioattiva sigillata di 192 Ir
  • Simulatore della ditta Varian modello Acuity
  • TC simulatore Light Speed RT 16, XTRA GE

 



Orari di attività della Struttura:

GIORNO

APERTURA

ATTIVITA' PZ ESTERNI ED INTERNI

URGENZE

Lunedì

7:00-20:00

7:00-20:00

H 24

Martedì

7:00-20:00

7:00-20:00

H 24

Mercoledì

7:00-20:00

7:00-20:00

H 24

Giovedì

7:00-20:00

7:00-20:00

H 24

Venerdì

7:00-20:00

7:00-20:00

H 24

Sabato

7:00-14:00

7:00-14:00

H 24

Domenica

 

 

H 24

 



Volontari:

  • Croce Rossa Italiana, Sezione Provinciale di Perugia.
  • Associazione di volontariato A.R.O.N.C. Onlus “Amici della Radioterapia Oncologica” che sostiene le attività del Reparto e la ricerca attraverso borse di studio per giovani ricercatori e promuove lavori scientifici per migliorare la cura dei pazienti.


Immagini della struttura


Contenuto inserito il 30-01-2013, aggiornato al 13-01-2020