Azienda Ospedaliera di Perugia

Presentazione

  • L'azienda ospedalieria oggi

L’Azienda ospedaliera di Perugia, in convenzione con l’Università degli Studi di Perugia, costituisce un polo sanitario di alta specialità che, per le specifiche professionalità presenti, per il complesso di tecnologie innovative e tipologia di prestazioni offerte, è un punto di eccellenza sia per la sanità umbra che per quella nazionale. Favorisce l’innovazione in ambito organizzativo e clinico-assistenziale, anche mediante l’introduzione di tecnologie all’avanguardia per la diagnosi, la cura e la ricerca traslazionale.

L’Azienda è composta dal presidio ospedaliero a blocchi dove sono presenti sia i reparti che gli ambulatori, dalla palazzina CREO – Centro Ricerche Emato-Oncologiche, dove hanno sede la direzione generale dell’Azienda Ospedaliera e i laboratori del centro ricerche e dalla palazzina dell’Ellisse di proprietà dell’università che ospita uffici amministrativi aziendali.

L’integrazione con l’Università degli Studi di Perugia consente di ottemperare alle funzioni imprescindibili di assistenza, didattica e ricerca. L’Azienda Ospedaliera di Perugia è stata istituita con DPCM del 3 Marzo 1994, la sua sede legale è presso Ospedale S. Maria della Misericordia – S. Andrea delle Fratte – 06156 Perugia, Partita IVA 02101050546, mentre la Direzione Generale e Sede Amministrativa è sita in Piazzale Menghini 8/9 – 06129 Perugia.  

L’Azienda Ospedaliera di Perugia assolve non solo il compito di ospedale di alta specialità, ma anche quella di ospedale cittadino per la città di Perugia, inoltre nell’ambito della rete del Sistema sanitario regionale umbro l'Ospedale, non è solo un elemento organizzativo e funzionale, ma rappresenta anche la funzione di ospedale regionale.

Nei percorsi di accoglienza e umanizzazione l’Azienda si avvale anche della presenza di diverse Associazioni di Volontariato che il sito aziendale menziona dando riferimenti telefonici e sedi.

 
Riconoscimenti

Per il sesto biennio consecutivo, l’Azienda ospedaliera di Perugia si è vista riconoscere dalla Fondazione ONDA- Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna e di genere, i tre Bollini Rosa, il più importante attestato, attribuito dal 2007, agli ospedali che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne. 

 

Il 20 giugno 2020 il Sindaco del Comune di Perugia, Andrea Romizi, ha iscritto l’Azienda ospedaliera di Perugia nell’Albo d’Oro della città.

L’importante riconoscimento pubblico è avvenuto per le seguenti motivazioni:

"Nell'emergenza pandemica che ci ha colpiti così duramente, l'Azienda Ospedaliera di Perugia ha dato conferma di costituire un Polo sanitario di alta specialità ed un'eccellenza, sia in ambito regionale che nazionale.

La straordinaria capacità organizzativa e l'instancabile lavoro di tutti gli operatori della struttura, hanno garantito sostegno, assistenza e presenza costanti alla nostra comunità che ha potuto apprezzare, ogni giorno, il valore professionale ed umano.

L'Amministrazione Comunale, con l'iscrizione all'Albo d'Oro dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, intende esprimere il proprio sentito riconoscimento e quello della cittadinanza tutta, alla Struttura ed a tutte le categorie dei suoi operatori e lavoratori che, ad ogni livello e in ogni ambito, hanno saputo e voluto dare il proprio prezioso contributo, anche in condizioni di estrema difficoltà, anteponendo sempre e comunque il bene della collettività a quello personale."




Contatti

Azienda Ospedaliera di Perugia
Ospedale Santa Maria della Misericordia

S. Andrea delle Fratte, 06156 - Perugia -

Centralino: 075 5781
Portineria:  075 5782296
Ufficio Informazioni: 075 5783354

Direzione Generale: tel 075 5783993/3992

PEC: aosp.perugia@postacert.umbria.it

e-mail: segreteria.unificata@ospedale.perugia.it



Contenuto inserito il 04-02-2013, aggiornato al 22-06-2020