Azienda Ospedaliera di Perugia

Il modello del CURIAMO presentato a Bruxelles alla Commissione Europea

Prof. De Feo :"I risultati ottenuti dal progetto sono condivisi dalla comunità scientifica internazionale "

 

Il Prof.Pierpaolo De Feo ha presentato in questi giorni a Bruxelles il modello di intervento del CURIAMO agli esperti della Commisione Europea,che  sta identificando le  "best practices" (gli interventi migliori) da replicare in Europa per promuovere l'invecchiamento attivo della popolazione .In questo in questo contesto la commissione ha molto apprezzato il progetto realizzato attraverso Il CURIAMO(Centro Universitario Ricerca Interdipartimentale Attività Motoria ), considerato centro all'avanguardia per aver unito più discipline per il miglioramento dello stato di forma fisica delle persone della terza età con patologie croniche (diabete, obesità ed ipertensione). Il Prof. De Feo ha riferito agli esperti di Bruxelles i risultati conseguiti negli anni di attività della struttura, anche per quanto riguarda il miglioramento psicologico del paziente "Sono  fiducioso sul parere che  la Commissione  esprimerà per la selezioni  del progetto -dice il Prof. De Feo-, è già motivo di grande soddisfazione aver visto accettata la candidatura del CURIAMO, che ha già ricevuto riconoscimenti dalla comunità scientifica internazionale ".Il CURIAMO è stato realizzato con la collaborazione tra Azienda Ospedaliera e Università  per gli studi di Perugia.    

Contenuto inserito il 31-10-2014, aggiornato al 31-10-2014