Azienda Ospedaliera di Perugia

Arrivati i professionisti sanitari provenienti dalla Regione Lombardia

Subito operativi nelle Terapie Intensive



Sono arrivati al Santa Maria della Misericordia, nella mattinata di lunedì 22 febbraio, accompagnati dal commissario Bertolaso, i professionisti sanitari in missione provenienti dalla Regione Lombardia destinati all'ospedale di Perugia: 5 anestesisti/rianimatori e 9 infermieri.

Ad accoglierli la Presidente Tesei, il direttore regionale della sanità, Claudio Dario, e il direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Marcello Giannico, accompagnato dal direttore sanitario, Simona Bianchi e dal direttore amministrativo, Enrico Martelli.

Vi ringrazio per la vostra disponibilità – ha affermato Tesei – sono sicura che sarete di grande aiuto e spero che a livello umano e professionale vi sarà uno scambio reciproco con tutto il nostro personale che sta svolgendo con grande dedizione la propria attività”. 

Dopo i saluti istituzionali i sanitari si sono trattenuti per un breve briefing con i direttori delle Terapie Intensive, Edoardo De Robertis e Fabio Gori, e con il direttore del Dipartimento di Emergenza Urgenza, Paolo Groff che hanno illustrato loro la situazione organizzativa dei posti letto.

Presenti anche i coordinatori infermieristici, Monia Ceccarelli e Giampaolo Rinaldoni, i quali hanno fornito ai colleghi lombardi i turni settimanali e approfondito insieme i percorsi assistenziali ospedalieri.

Il contingente sanitario si è poi spostato al Blocco Trancanelli per visitare le ultime Terapie Intensive allestite in attesa di prendere servizio nel turno pomeridiano.



Contenuto inserito il 22-02-2021, aggiornato al 23-02-2021

Ultime notizie

Notizia

Gratitudine e vicinanza a tutto il personale sanitario dell’Ospedale di Perugia

L’iniziativa della Direzione generale in collaborazione con gli Ordini professionali.

Notizia

Il video omaggio dell'Orchestra da Camera di Perugia

Grazie al personale sanitario dell'Ospedale di Peruga #perugianonmolla