Prevenzione e protezione

DIREZIONE


Responsabile: Ing. PIERO ROSI
Tel. 075-5786024


Segreteria: tel. 075-5783168, fax 075-5783217


Addetto C.P.S.A.: Stefano Trottini

stefano.trottini@ospedale.perugia.it
tel. 075 5786065


DOVE SIAMO


Direzione e Segreteria: Sede Universitaria S. Maria della Misericordia, piano +2


ATTIVITA'


per Servizio di Prevenzione e Protezione si intende l’insieme delle persone, interessi e mezzi, esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori (D.Lgs 81/08 art. 2, comma 1 lettera l)

Figure istituzionalmente deputate alla tutela della sicurezza e salute sul luogo di lavoro:

  o Medici Competenti
  o Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza
  o Responsabile e Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione

Il Datore di lavoro designa il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione ed organizza il Servizio all’interno dell’Azienda (art. 17, comma 1, lettera b, art. 31, comma 1 e comma 7, art. 50 comma 1, lettera c D.Lgs 81/08).
Il Servizio Prevenzione e Protezione provvede:
  • all’individuazione e alla valutazione dei rischi, all’individuazione delle misure di sicurezza per gli ambienti di lavoro, rispettando la normativa vigente sulla base della conoscenza dell’organizzazione aziendale
  • ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività
  • a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori

Il Datore di lavoro deve fornire al Servizio informazioni in merito alla natura dei rischi, all’organizzazione del lavoro, alla programmazione e attuazione delle misure preventive e protettive ecc. (art. 18, comma 2, D.Lgs 81/08).

I componenti del Servizio e i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza sono tenuti al segreto, in ordine ai processi lavorativi di cui vengono a conoscenza nell’esercizio delle loro funzioni (art 33, comma 2, art. 50 comma 6, D. Lgs 81/08).