Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Diagnostica per immagini

In diagnostica per immagine radiologica si effettuano con l'attenzione costante all'appropriatezza ed all'utilizzo della dose minima le prestazioni più avanzate quali:

 

-> la Coronaro-TC e Cardio-TC: metodica non invasica per lo studio del circolo coronarico e cardiaco. Utilizzata secondo le linee guida di cardioradiologia e di cardiologia, la coronaro-TC consente di effettuare una stratificazione del rischio di coronaropatia in pazienti selezionati, senza necessariamente ricorrere all'esecuzione della coronarografia che in questi pazienti dovrebbe avere prevalentemente un ruolo terapeutico;

 

-> l'Angio-TC dell'aorta toraco addominale: comprensiva di studio delle arterie iliache e delle femorali in pazienti candidati alla sostituzione protesica valvolare aortica per via endovascolare in collaborazione con la cardiologia;

 

-> la Colonscopia virtuale o colon-TC: consente di effettuare una colonscopia virtuale in quei pazienti sintomatici che non hanno eseguito o che non hanno completato la colonscopia tradizionale. Per i polipi di dimensioni superiori ai 10 mm la colonscopia virtuale è accurata come una colonscopia tradizionale. L'uso di un software chiamato CAD può aiutare il radiologo a vedere anche i polipi di dimensioni più piccole;

 

-> l'Entero-RM: metodica non invasiva di imaging che attraverso l'impiego di un mezzo di contrasto neutro assunto per bocca e di un mezzo di contrasto paramagnetico iniettato per via endovenosa, consente di studiare il piccolo intestino visualizzandone il lume e la parete; tale metodica è indicata nella valutazione delle malattie croniche dell'intestino (Morbo di Crohn), nell'identificazione delle neoplasie e delle lesioni vascolari.