Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

“Perugia citta amica delle persone con demenza: cominciamo da noi”.

L’ Azienda Ospedaliera di Perugia  ha programmato un incontro  Formativo ECM  per  venerdì 22  settembre 2017 dalle ore 14.30 alle ore 18.30  presso l'Aula Ugo Mercati, in occasione della Giornata Mondiale Alzheimer.

L’ospedale di Perugia  è parte integrante del Progetto “PERUGIA, città amica delle persone con demenza”,  progetto che sarà  presentato  a Palazzo dei Priori con una conferenza stampa  prevista per  giovedì 21 settembre, su iniziativa della struttura complessa di Geriatria, diretta  dalla Prof. Patrizia Mecocci, Fondazione Fontenuovo ed AMATA Umbria (Associazione Malati Alzheimer e Telefono Alzheimer),  costituita oramai  20 anni fa, attiva  in ospedale  e presente sul  sito web aziendale nella sezione relativa al volontariato. “ L’obiettivo del progetto è quello di aumentare la conoscenza della malattia come strumento per ridurre l’emarginazione e il pregiudizio sociale – dice la Dott.ssa Annalisa Longo- , vogliamo  rafforzare il concetto di comunità amica  dei pazienti  con demenza, coinvolgendo cittadini,  istituzioni,  associazioni,  categorie professionali.  L’obbiettivo resta quello di creare  rete di cittadini consapevoli che sanno  come rapportarsi  con quanti sono  in sofferenza fisica e morale. Più consapevolezza  vuol dire maggior rispetto e migliore umanizzazione dell’assistenza”.

In particolare il corso ECM (accreditato ECM per tutte le professioni sanitarie; richiesto accreditamento per assistenti sociali), trattando temi che vanno dalla Demenza di Alzheimer,  ai farmaci, agli interventi psicosociali  e non,  alle modalità di accoglienza ed assistenza delle persone con demenza in ospedale ed a quelle di attuazione del piano di azione per realizzare “Città amiche delle persone con demenza”, con docenti delle diverse professionalità ( geriatra, infermiere geriatrico e sociologo), si propone l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti  le competenze necessarie per rispondere alle molteplici esigenze dei malati nelle diverse fasi della malattia nei diversi ambienti di vita, assistenza e  cura, anche al fine di  omogeneizzare comportamenti e modalità operative sia in ospedale che nel territorio.

In allegato la locandina del corso con le modalità di iscrizione ed anche la locandina di due eventi di festa e solidarietà che AMATA Umbria propone in occasione del compleanno dei 20 anni, la cena del 22 settembre ed lo spettacolo musicale del 24 settembre. 

Infine, domenica 24 settembre alle 11.30 presso la chiesa parrocchiale di San Barnaba (Perugia, Via Cortonese 117) verrà celebrata dal Vescovo Mons. Paolo Giulietti una S. Messa per la Giornata Mondiale Alzheimer 2017.

 Cena solidale