Trattamento Laser dei Noduli Tiroidei

Presso la SSD Malattie tiroide e paratiroidi viene eseguito il trattamento con laser dei noduli tiroidei benigni e l'ablazione dei linfonodi laterocervicali metastatici.

Un raggio laser Nd:YAG (lunghezza d’onda 1064 μm) è convogliato all’interno del tessuto nodulare da eliminare mediante sottili fibre ottiche (diametro: 300 μm). Esse sono collocate attraverso aghi di piccolo calibro (G21).
Sono utilizzate da 1 a 4 fibre simultaneamente, in base a dimensioni, conformazione e struttura del nodulo. Il laser determina ipertermia nel tessuto colpito, con denaturazione e necrosi coagulativa e
consente di distruggere più del 60% di tessuto nodulare in una singola sessione (media della riduzione a 6 mesi su circa 200 noduli già trattati).

ll trattamento viene erogato in regime di Day Surgery.

"Per approfondire l'argomento cliccare il seguente link"

http://www.youtube.com/watch?v=ZIkg0YMTMI4