Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Nuovi ticket sanitari

Nuovi ticket sanitari dal 12 settembre 2011 
Modalità di compartecipaizone alla spesa sanitaria


Da lunedì 12 settembre 2011 sono introdotti nella Regione Umbria i nuovi Ticket su Farmaci e Ticket aggiuntivi su ricette per Specialistica ambulatoriale. 
La Regione Umbria ha scelto di applicare un sistema di Ticket più equo (delibera di Giunta Regionale n.911 del 05.08.2011), rispetto a quanto previsto dalla manovra finanziaria che ha disposto un ticket di 10 euro per ogni prescrizione per tutti i cittadini, rimodulando la partecipazione del costo delle prestazioni sanitarie in base al reddito.
La Regione ha confermato  tutte le attuali esenzioni: chi è già esente dal pagamento del ticket, continua ad esserlo.
Per le persone non esenti, il ticket  è differenziato in base alla fascia di reddito del nucleo familiare fiscale riferito all'anno precedente.

NUOVI TICKET SU FARMACI, TICKET AGGIUNTIVO SPECIALISTICA AMBULATORIALE
     
      Ticket Aggiuntivo su ricette Specialistica Ambulatoriale
Il Ticket aggiuntivo è proporzionato al reddito familiare lordo fiscale, come risultante nella dichiarazione dei redditi. Esso è costituito dal cumulo dei redditi del dichiarante, del coniuge e dei familiari a carico. Il reddito, autocertificato dal cittadino presso gli sportelli CUP o in Farmacia, sarà oggetto di accertamento.

L'eventuale evasione del Ticket su dichiarazione non vera, comporta il recupero degli importi non pagati per le prestazioni erogate e la trasmissione degli atti all'autorità giudiziaria per l'applicazione delle sanzioni previste.
Sono esclusi dal pagamento del ticket aggiuntivo:
-  gli assistiti già esenti per le prestazioni specialistiche,
-  gli assistiti con reddito lordo familiare fiscale non superiore a euro 36.151,98,
-  le ricette relative a prestazioni specialistiche di importo complessivo non superiore a euro 10,00.

     Ticket sui Farmaci
Sono esenti dal pagamento del ticket sui farmaci:
1. I cittadini già esenti per reddito in base alla normativa vigente (L. 537/93 e s.m.i.) e tutti gli assistiti con reddito lordo familiare fiscale non superiore a €36.151,98;
2. Assistiti affetti da patologie croniche e invalidanti individuate dai Decreti del Ministero della Sanità 329/1999 e 296/2001 e i pazienti affetti da malattie rare individuate dal Decreto del Ministero della Sanità 279/2001, limitatamente ai farmaci correlati alla patologia di esenzione;
3. Invalidi di guerra e i deportati in campi di sterminio titolari di pensione vitalizia;
4. Invalidi per servizio;
5. Invalidi civili al 100%;
6. Grandi invalidi per lavoro;
7. Infortunati sul lavoro per il periodo dell'infortunio o affetti da malattie professionali, limitatamente all'erogazione dei farmaci prescritti per il trattamento delle conseguenze dell'infortunio e al periodo dell'infortunio stesso;
8. Danneggiati da vaccinazione obbligatoria, trasfusioni, somministrazione di emoderivati, limitatamente all'erogazione dei farmaci necessari per la cura delle patologie previste dalla legge 210/1992;
9. Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e familiari;
10. Ciechi e sordomuti

Pronto Soccorso
Non cambia nulla. Restano in vigore i ticket e le esenzioni attuali.

A quale fascia di reddito appartieni? (Modulo informativo)
Formato file: PDF/Adobe Acrobat

Domande frequenti
Formato file: PDF/Adobe Acrobat

Informative della Regione Umbria sulle modalita di Compartecipazione alla Spesa Sanitaria
Beochure 1  Brochure 2
Formato file: PDF/Adobe Acrobat

Collegati al sito web della regione Umbria/Sanità

- See more at: http://ospedaleperugia2013.c2i.it/pagine/nuovi-ticket-sanitari#sthash.hTn6XaII.dpuf