Indicatore di tempestività dei pagamenti

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA

 

INDICATORE DI TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI – Criteri generali

 

INDICATORE DEI TEMPI MEDI DI PAGAMENTO RELATIVI AGLI ACQUISTI DI BENI, SERVIZI E FONITURE

Le fatture relative alle forniture di beni, servizi, attività professionali sono liquidate e pagate secondo l’ordine cronologico delle stesse a condizione che:

  • Il credito vantato dal fornitore sia certo, liquido ed esigibile
  • Sia risultato positivo, se dovuto, il controllo previsto dall’art. 48bis del DPR 602/1973
  • Siano stati forniti dal creditore tutti i dati necessari a soddisfare gli obblighi sulla tracciabilità dei flussi finanziari di cui agli artt. 3 e 6 della L. 13/8/2010 n. 136
  • Sia risultata regolare la posizione contributiva del creditore in esito alla verifica del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva)

 

TEMPI MASSIMI DI PAGAMENTO

adottati dall’Azienda:

  • entro 60 giorni dalla data di ricezione della fattura o di altra equivalente richiesta di pagamento
  • entro 60 giorni dalla data di ricevimento delle merci o dalla prestazione dei servizi, quando la data in cui l’Azienda Ospedaliera di Perugia riceve la fattura o la richiesta equivalente di pagamento  è anteriore a quella del ricevimento delle merci o della prestazione dei servizi
  • entro 60 giorni dalla data dell’accettazione o della verifica eventualmente prevista dalla legge o dal contratto ai fini dell’accertamento della conformità della merce o dei servizi alle previsioni contrattuali, qualora l’Azienda Ospedaliera di Perugia riceva la fattura o la richiesta equivalente di pagamento in epoca non successiva a tale data
  • entro 30 giorni decorrenti dall’ultimo giorno del mese di ricevimento della fattura per le forniture di prodotti agricoli ed alimentari di cui all’art. 62 del D.L. 24/01/2012 n. 1

N.B. Consultare in questa stessa sezione l’indicatore di tempestività dei pagamenti calcolato ai sensi dell’art. 9 del DPCM 22/09/2014